Tag: press release

Featured Post

Il “mitico” Giuseppe Turani, per “la Repubblica – Affari&Finanza “, mi intervista in merito allo sviluppo del settore Hi-Tech americano

Intervista di Giuseppe Turani a Fabio Primerano

 

Era Gennaio 2003.

La Apple di Steve Jobs stava ancora “giocando” con il settore musica grazie all’incredibile successo dell’ iPod (oggi portato a miglior vita da suo fratello maggiore iPhone) e della piattaforma iTunes.
Google era ancora in fase di sviluppo per migliorare il suo motore di ricerca e non stava “pensando” (ancora) al mondo delle comunicazioni mobili
Facebbok, Twitter, WhatsApp, Shapchat, Instagram e tutti gli altri social non erano neanche stati “pensati”, o al massimo erano in una fase di sviluppo primordiale.
Il termine “cloud” ancora non era stato coniato, si usava il termine “Application Service Providers”.

I cellulari erano ancora….. dei  “semplici telefoni senza filo”!

Eppure nell’articolo, Giuseppe Turani mi chiede di dare le mie valutazioni e “visioni” su quello che sarebbe accaduto nel settore high-tech e di come le “previste” innovazioni tecnologiche (in diversi settori) avrebbero di lì a poco “stravolto” totalmente  la nostra vita.

Leggi l’intera intervista e scopri se quello che avevo previsto nel lontano 2003 è poi realmente accaduto.

Dimmi, poi, cosa ne pensi.

 

Intervista di Giuseppe Turani all’Ing. Fabio Primerano 2003 HL

Read More
Featured Post

Intervista rilasciata a Giuseppe Turani su “Affari & Finanza – la Repubblica” sulla ripresa degli Stati Uniti dopo l’11 settembre

Giuseppe Turani mi ha intervistato pochi mesi dopo l’attacco alle Torri Gemelle per capire come gli Stati Uniti stavano reagendo alla tragedia subita e di come investire sull’innovazione tecnologica, li avrebbe aiutati a far ripartire un’intera nazione, ridando fiducia alla popolazione. Internet, commercio elettronico, reti WiFi, evoluzione e diffusione dei dispositivi mobili (e di come loro avrebbero influito pesantemente sulla vita quotidiana), “green energy” ( energia pulita), innovazioni sui touch screen e sulle capacità delle batterie sono solo alcuni dei temi trattati nell’intervista.  Altro aspetto molto importante,  nell’articolo sottolineo, inoltre, anche la fondamentale importanza dei “campus” universitari e di come questo modello di “campus”, creando di fatto un’interconnessa comunità, aveva un’ enorme influenza non solo sulla possibilità delle persone di apprendere meglio ma soprattutto di poter sprigionare le proprie capacità e idee. Anticipo, come effettivamente poi accadrà, che anche le aziende avrebbero dovuto seguire un modello simile, cosa che è infatti poi avvenuta. Visto il nuovo campus della Apple? Oppure quelli di Google, Amazon, Facebook, Microsoft e molti altri.  Illuminante.

Leggi l’intero articolo.

Intervista di Giuseppe Turani su Affari&Finanza – la Repubblica sulla ripresa degli USA dopo l’9/11

Read More